Attività Fisica Adattata

                                       " L' Attività Fisica Adattata  non sostituisce  in alcun modo la fisioterapia e tanto meno qualsiasi intervento riabilitativo"

 

L' A.F. A. si concentra sulle modalità per garantire la giusta dose di movimento per quelle categorie di soggetti fragili come persone: 

  • anziane
  • affette da morbo di Parkinson, Ictus
  • affette da malattie demielinizzanti
  • post interventi chirurgici   

Definizione

L' A.F.A. racchiude programmi di Attività Fisica Adattata per specifiche alterazioni dello stato di salute e per la prevenzione della disabilità.

Non è un’attività motoria di tipo riabilitativo-sanitario, tuttavia è rivolta a coloro che hanno avuto una malattia invalidante o, comunque, che si trovino in uno stato di ridotta mobilità.

 

Funzione

Patologie come l'osteoporosi, artrosi, malattie infiammatorie unite alla mancanza di esercizio fisico hanno come conseguenza la progressiva insorgenza di una sindrome dolorosa cronica sia a livello della colonna vertebrale che, in generale, a livello delle altre articolazioni. Pertanto lo studio di una serie di esercizi fisici ben definiti, eseguiti sotto la direzione di un istruttore qualificato, possono far recuperare il tono muscolare, migliorare lo stato delle articolazioni, aumentare la resistenza alla fatica, ridurre il dolore osteo-articolare e migliorare, infine, la qualità della vita.

  Per noi è' importante promuove stili di vita che prevengano malattie e/o migliorino lo stato di benessere della persona. E uno di questi e' proprio l'esercizio fisico. 

Nelle malattie croniche la sedentarietà determina e accelera il processo di invalidità. Ecco che l'attività fisica svolge un duplice ruolo nel combattere la sedentarietà e favorire la socializzazione, appare come un valido mezzo in grado, non solo di interrompere tale circolo vizioso, ma anche di crearne uno virtuoso.            

                                                                                            

                                                                                                    L' A.F.A. non è una attività riabilitativa ma di mantenimento e prevenzione.

                                                                             E' finalizzata a facilitare l’acquisizione di stili di vita utili a mantenere una migliore autonomia.