Taping Kinesiologico

Il taping kinesiologico viene effettuato applicando un bendaggio colorato ed elastico sopra e intorno ai muscoli per assistere, dare supporto o per prevenire un’eccessiva contrazione, garantendo una buona libertà di movimento.
Questa tecnica di bendaggio parte dal principio che i muscoli sono una parte molto importante del corpo umano e non solo per il movimento, ma anche per il controllo del flusso venoso e linfatico.
Il taping kinesiologico deve essere visto come supporto al processo riabilitativo e non come una terapia elettiva!

 

Funzione 

  • Funzione muscolare : normalizzare il tono muscolare con le tecniche adeguate;
  • Funzione sensitiva : decomprime le terminazioni nervose “schiacciate” e diminuisce il dolore;
  • Funzione linfatica : riducendo la pressione interstiziale si attiva un flusso linfatico verso la zona in cui la pressione si è ridotta;
  • Funzione articolare : correzione dell’asse fisiologico, stimolando la propriocezione migliora la mobilita’.

Effetto

  • Allevia il dolore ( strappi, contratture, distorsioni)
  • Rimuove la congestione dei fluidi linfatici;
  • Aiuta il movimento delle articolazioni sofferenti;
  • Riduce l’affaticamento;
  • Aumenta l’ampiezza del movimento;
  • Normalizza il tono muscolare.
  • Sostiene i muscoli in movimento;
  • Corregge gli allineamenti articolari;
  • Migliora la postura;
  • Riduce l'infiammazione

Caratteristiche tecniche

  • 100% cotone e senza latex.
  • Elasticità fra il 40-50% della sua lunghezza.
  • Permette alla pelle di traspirare.
  • Impermeabile.
  • Privo di farmaci.
  • Adesivo acrilico attivato dal calore della pelle.
  • Facilmente tollerabile, ipoallergico.
  • Permette l’aumento della ROM.
  • Può essere applicato per più giorni.
  • Regola la temperatura cutanea.